Un messaggio per ogni sintomo

Un messaggio per ogni sintomo

1 Maggio 2022 Blog 0

Si tratta di Medicina Psicosomatica e spiega come il corpo esprime dolore, disagio e malessere attraverso un suo linguaggio simbolico.
Secondo la medicina psicosomatica, la malattia è una funzione di parecchie variabili: ereditarietà, esperienze della prima infanzia, sonno, educazione, traumi affettivi, ecc. In altri termini, ogni stato emotivo ha la sua sindrome fisiologica propria.
Si tratta di sintomi molto diffusi nella vita quotidiana di ognuno.
Spesso si allontanano o si calmano con farmaci, o ci si convive con loro per tanti anni, fino a quando non raggiungono un livello di dolore insopportabile e difficile da controllare.
Ma è possibile ritrovare il proprio benessere e cambiare in positivo la propria vita, sconfiggendo definitivamente il sintomo, prestando attenzione a sé stessi:
– comprendendo come si manifesta un sintomo dal punto di vita comportamentale, somatico (corpo) e cognitivo (pensiero);
– scoprire quali emozioni e bisogni inespressi nasconde. Ciò permette di attivarsi per soddisfarli in modo sano per la propria vita elaborando delle strategie efficaci e sane per gestire le proprie emozioni (la psoriasi, ad esempio, nasconde tanta rabbia trattenuta);
– diventare consapevoli di qual è il reale messaggio che il sintomo manifesta. Comprendere quali situazioni e comportamenti della propria vita causano disagio e sofferenza.
I sintomi riguardano varie sfere o zone del nostro corpo dove sono concentrati diversi aspetti della nostra personalità:
– la sfera della razionalità: testa, viso e gola, in particolare, cefalea, mal di gola, congiuntivite, otite, carie, vertigini
– la sfera dell’esistenza: cuore e polmoni, in particolare tachicardia, ipertensione, asma, bronchite, malattie da raffreddamento (febbre, influenza), polmonite
– la sfera degli istinti e delle passioni: stomaco, intestino, reni e genitali, in particolare disturbi intestinali (colite, dissenteria, stipsi), gastrite, calcoli renali, nausea, disturbi mestruali e sessuali.
– la sfera delle relazioni: capelli, ossa e pelle, in particolare acne, alopecia, psoriasi, orticaria, dermatite, lombalgia, artrite.
Ecco che il disturbo diventa quindi occasione di rinascita e di cambiamento consapevole ed autentico.

Mi occupo da oltre vent’anni delle manifestazioni visibili sulla pelle e sulla corporeità dei segnali individuali che ciascuno di noi manifesta. Per questo ho approfondito i miei studi e sono sempre in formazione permanente per tessere i due aspetti (psicologico e somatico) in modo che non siano mai divisi, ma osservati in modo completo e soprattutto misurati con speciali dispositivi non invasivi, ma riconosciuti a livello internazionale con importanti studi già pubblicati da anni su PubMed e con continue scoperte ed aggiornamenti.
La mia formazione iniziale di estetista infatti mi offre la possibilità di osservare su quali punti del corpo si manifesta la problematica e come, con un lavoro di misurazione, intuizione e comprensione si possa intervenire in maniera gentile nel sostegno attraverso la relazione d’aiuto, facendo leva sulla capacità intrinseca del corpo per il risolvimento del malessere manifestato.

Elisa Zaccaron, Naturopata, Heilpraktiker, Estetista

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *