Flavia Lenarduzzi

LE ATTIVITA’ di Flavia Lenarduzzi – cuoca, tecnico gastronomico e tecnico per la valutazione organolettica per gli EVO

Fin da molto giovane coltivo un interesse spontaneo all’alimentazione come strumento base per il benessere personale. Ho fatto esperienza presso ‘La Sana Gola’ di Milano, che promuove un’impostazione macrobiotica dell’alimentazione e ho lavorato in questo campo come cuoca presso ‘Il Risveglio’, noto punto storico udinese nell’ambito della divulgazione dell’alimentazione biologica, macrobiotica e delle filosofie correlate.
La mia formazione continua con la ristorazione classica, per un decennio nelle terre umbre su quella che viene definita ‘La Cucina della Memoria’, ovvero la tipologia di cibo che deriva dalla tradizione legata al territorio. Uno degli ingredienti di spicco in quel contesto è l’olio di oliva, mondo che mi affascina profondamente e che mi ha portato a diventare un tecnico assaggiatore esperto di olii da olive, con regolare iscrizione all’Elenco Nazionale.

la mia formazione:
– diploma istituto alberghiero B. Stringher di Udine – indirizzo enogastronomia
– corso in alimentazione macrobiotica – Sana Gola di Milano  ( 1997 )
– corso professionale assaggiatori olii evo – Toscolano sul Garda (2016 )
– scuola di naturopatia – corso per Consulente olistico in alimentazione naturale ed energetica Conegliano (2017 )
– attualmente frequento la Facoltà di Agraria all’Università di Udine nel corso di Scienza e Cultura del Cibo.

Le mie esperienze professionali hanno spaziato nelle cucine di varie regioni italiane, partendo da Udine con la cucina macrobiotica e biologica a metà degli anni ’90 (inframmezzata da una breve esperienza nell’allora rinomato centro svizzero di shiatsu e macrobiotica a Kiental, Svizzera tedesca) e poi proseguite nelle terre umbre.

Attualmente propongo dei corsi di cucina e degli incontri, dedicati a chi vuole conoscere o approfondire il tema del cibo sano, come strumento che sta alla base del benessere fisico e mentale, imparando a operare delle scelte alimentari più consapevoli, salutari e …perchè no…sostenibili

Sono disponibile per consulenze alimentari e spiegazioni, nonché per corsi di cucina individuali, famigliari, e di piccoli gruppi a domicilio.

Contatti

348 486 2849 – epione70@gmail.com

LA CUCINA DAL PRINCIPIO

MANGIARE È UNA NECESSITÀ, MANGIARE INTELLIGENTEMENTE È UN’ARTE (cit.)

Il cibo è uno degli elementi base della nostra esistenza, profondamente legato alla nostra cultura, all’ambiente in cui viviamo e non di meno alla sfera sensoriale ed emotiva.

Se conosciuto nelle sue capacità intrinseche è un potente strumento di benessere.

Si fa un gran parlare di alimentazione naturale, ampliandone il significato fino ad assimilarlo a regimi di diete ferree e restrittive.

Per me è altro: è fare un passo indietro, è una contrapposizione netta rispetto all’uso di cibo industriale. Naturale significa una condizione il più possibile vicina a quella originale, che non ha subito stravolgimenti dovuti a lavorazioni spinte o eccessive. Le materie prime devono essere sane e quindi per quanto possibile esenti da trattamenti chimici, conservanti e possibilmente provenire da produzioni non intensive. Dopodiché devono essere trattate e lavorate anche in cucina, con modalità che ne salvaguardino le caratteristiche originarie e dove viene ricercato anche il principio fondamentale del piacere, a cui il cibo è indissolubilmente legato.

Possiamo renderci capaci di utilizzare il cibo come strumento a favore del nostro benessere e della nostra … gola.

Insieme possiamo imparare a:

  • Conoscere le qualità intrinseche degli alimenti
  • Saperli maneggiare per ottenerne il massimo rendimento
  • Imparare le giuste combinazioni
  • Conoscere i cibi stagionali e i loro metodi di cottura
  • Gestire la nostra spesa settimanale
  • Imparare le caratteristiche degli strumenti di cucina, per non alterare le qualità nutrizionali
  • Prendere confidenza con nuove e semplici modalità per cucinare in modo sano e piacevole
  • Aumentare la varietà delle pietanze

Come:

durante serate in cui parleremo dettagliatamente di questi argomenti associandoli all’esecuzione pratica durante i corsi di cucina dalla durata variabile (una giornata intensiva o più serate settimanali)in cui verranno approfonditi gli argomenti – di seguito riportati – associandoli a una dimostrazione pratica frontale:

– come pensare e fare la spesa : stagionalità ; lettura delle etichette alimentari
– i gruppi alimentari – accenni alle loro proprietà e caratteristiche, i colori – carboidrati, proteine vegetali e animali, verdura e frutta, semi oleosi e frutta secca, grassi e olii, germogli (in primavera )
– i metodi di cottura – quanti e quali sono da utilizzare per ogni categoria di cibo
– caratteristiche dei materiali da usare in cucina
– equilibrare un pasto (secondo linee guida ufficiali )
– alcune semplici e sfiziose ricette

Grazie ad alcune semplici conoscenze e attraverso l’esperienza che facciamo su noi stessi, il cibo può essere uno dei nostri migliori alleati di benessere.