Il respiro, una funzione sotto attacco

Il respiro, una funzione sotto attacco

1 Luglio 2021 Blog 0

.
Il Covid19 ci ha fatto scoprire quanto sia importante la funzione respiratoria, che diamo per scontata, visto che nasciamo a questo mondo con il primo respiro e ce ne andiamo con l’ultimo.

Ma quello che stiamo imparando è che il respiro è il grande regolatore di tutte le funzioni organiche e psicologico-mentali-emozionali. Il respiro è il regolatore biochimico del corpo umano, è il farmaco più potente che abbiamo. Consideriamo che in una vita media si hanno almeno 250 milioni di battiti respiratori.

Il centro di questa antica funzione è posto alla base del cranio, in quello che viene chiamato il tronco encefalico, centralina di tutte le funzioni organiche in quanto crocevia di tutti i nervi, quelli che innervano il cuore, i polmoni, tutti i vasi sanguigni, il sistema nervoso autonomo e il sistema nervoso centrale con tutte le cascate ormonali. Il nervo vago è lungo 9 kilometri.

Il modo per rigenerare tutte le funzioni corporee è soltanto tramite il respiro. E’ necessario riportare il ritmo respiratorio in un range in cui la frequenza di risonanza del corpo umano sano presente sulla Terra che va da 0,08 a 0,12 Hertz, venga prontamente ripristinata, in quanto il disallineamento provocato da situazioni stressanti prolungate o da post-covid porta a perdita di qualità vitale, neurologica e corporea.
L’ossigeno nel sangue viene rilasciato in base all’attività metabolica del corpo (fisico-motoria, psichica, del dolore, da processi infiammatori). Se viene rilasciata nel sangue più anidride carbonica, a causa di un respiro alterato, il pH del sangue acidifica e si innescano meccanismi compensatori che possono portare a disallineamento di ogni organo e sistema.

Nelle persone sane il ritmo respiratorio e il battito cardiaco sono sincroni. A tutti è accessibile questa regolazione attraverso piccoli momenti nella giornata dove si respira con un ritmo che rigenera l’onda di risonanza naturale e che il cervello impara a riconoscere come suo, portando ossigenazione a tutto il corpo, per la sana modulazione muscolare e la capacità del sistema immunitario di rispondere ad ogni attacco in maniera efficiente.

Nel nostro centro trovate test non invasivi a questo proposito e imparerete con un biofeedback respiratorio il modo per riapproprirvi della vostra salute.

https://unsplash.com/photos/Pw9aFhc92P8?utm_source=unsplash&utm_medium=referral&utm_content=creditShareLink

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *